Coronavirus, Ricciardi (OMS): "Abituiamoci ad una guerra lunga"

Walter Ricciardi, rappresentante italiano dell'Organizzazione Mondiale della Sanità nonché consulente del Ministero della Salute, ipotizza che questa pandemia di coronavirus COVID-19 non sparirà nel breve termine. Intervenuto oggi ad Agorà su RaiTre, Ricciardi ha fatto un confronto con la SARS:

È bene che ci cominciamo a abituare a una guerra lunga, la Sars che era meno contagiosa finì verso maggio-giugno. Questa è molto più contagiosa della Sars e io ho l'impressione che, se ci va bene e lavoriamo tutti insieme, dovremo arrivare all'estate.

Quella di Ricciardi è una stima positiva se paragonata agli esperti della Germania che hanno ipotizzato importanti strascichi anche per il 2021. Sicuramente, almeno per quel che riguarda il nostro Paese, le ulteriori misure restrittive adottate nelle ultime ore potranno essere efficaci, ma siamo ancora in attesa di vedere gli effetti nello scorso weekend, quando la gran parte dei cittadini del nostro Paese si è comportato come se non ci trovassimo in una situazione di emergenza.

Città come Roma e Napoli, spiega Ricciardi, potranno doversi trovare ad affrontare una grande emergenza nei prossimi giorni a causa del periodo di incubazione del virus:

Rispetto a quello che è successo nei giorni scorsi, con movimenti di persone da nord a sud Italia e assembramenti pazzeschi nei luoghi della movida, credo ne pagheremo le conseguenze la prossima settimana, quando finirà il periodo di incubazione del virus. Mi preoccupano particolarmente Roma e Napoli.



Per capire con precisione se queste misure restrittive, come spiegato a più riprese dal governo in questi ultimi giorni, saranno necessarie almeno due settimane. Questo per i primi segnali positivi, ma ulteriori settimane per una valutazione più efficace:

Dovremo aspettare almeno due settimane per vedere una diminuzione: questa settimana continueranno a aumentare; la prossima speriamo si stabilizzino, ma soprattutto vedremo altri paesi trovarsi nella situazione in cui era l'Italia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO