Bce corregge il tiro dopo il giovedì nero: pronti a fare di più sullo spread | Borsa Milano +10%

Nuovo capo Bce Lagarde

La Banca centrale europea (Bce) corregge il tiro dopo il giovedì nero dei mercati mondiali: "Siamo pronti a fare di più e ad adottare tutti i nostri strumenti se necessario per assicurare che gli alti spread che vediamo oggi, a causa dell'accelerazione del coronavirus, non mettano in pericolo la trasmissione della nostra politica monetaria in tutti i Paesi dell’Eurozona" spiega il capo economista della Bce Philip Lane.

Secondo Lane una "risposta ambiziosa e coordinata" dovrebbe "includere sostegno ai lavoratori in temporaneo declino retributivo". Le Borse apprezzano. A Piazza Affari all’indomani della peggior seduta di sempre (-16,9%) volano le banche e l’indice Ftse Mib sale a metà mattinata fino al 10%. Londra e Parigi viaggiano sopra il 4,5%, Madrid guadagna il 6,3%, Francoforte il 3,7%.

Spread scende a 243

Dopo le parole del capo economista della Bce - una correzione di rotta doverosa dopo che Francoforte è finita sul banco degli imputati - anche lo spread Btp-Bund, ieri balzato oltre 260 punti base, è sceso a 243, per un tasso del decennale italiano all’1,79%,

Ieri l’annuncio delle nuove misure di politica monetaria della Bce non aveva entusiasmato i mercati, troppo poco di fronte a una pandemia. In più la presidente Christine Lagarde aveva chiarito di non essere su quella poltrona "per abbassare lo spread".

Tanti in Italia stanno rimpiangendo l’ex governatore Mario Draghi. Da Di Battista a Tajani, tutti a chiedere le dimissioni di Lagarde. Secondo quanto detto dal governatore di Bankitalia Ignazio Visco, a Bloomberg Tv, la Bce comunque "se necessario agirà ancora" e le decisioni di ieri "non sono l'ultima parola".

Asia in calo

Se i mercati europei hanno beneficiato del cambio di registro della Bce, Tokyo ha chiuso un’altra seduta in profondo rosso (-6%) come Wall Street che ha archiviato il peggior calo dal Black Friday del lontano 1987. Le Borse cinesi hanno ridotto le perdite nel finale, Hong Kong ha ceduto il 3% contenendo i danni.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO