Coronavirus, l'ex ministro Luca Lotti: "Sono positivo, sto bene"

Luca Lotti dice che nel Pd ci sono due pesi e due misure

Il deputato del Partito Democratico Luca Lotti, Ministro per lo sport durante il governo Gentiloni, ha annunciato via Facebook di esser risultato positivo al test per il coronavirus COVID-19.

Anche io sono risultato positivo al coronavirus. Vi dico subito che sto bene, sono a casa e qui resterò fino a quando tutto questo sarà passato. Vorrei per prima cosa ringraziare i medici e tutto il personale sanitario che in questi giorni sta svolgendo un lavoro davvero straordinario in tutta Italia e che oggi ho potuto verificare in prima persona.

Lotti, dopo aver tranquillizzo tutti sulle proprie condizioni di salute, ha voluto lanciare un monito ai cittadini, ribadendo l'invito a rimanere a casa. L'ex ministro, infatti, pur avendo prestato la massima attenzione nei giorni scorsi, è stato contagiato:

Nei giorni scorsi mi sono attenuto a tutte le norme, restando a casa ed evitando il più possibile contatti con le altre persone e gli spostamenti (a parte ovviamente il giorno in cui mi sono recato in Parlamento per approvare un provvedimento necessario per dare un aiuto concreto a famiglie e imprese). Questo per dirvi quanto sia micidiale questo virus e quanto sia importante, anzi doveroso che ognuno faccia la propria parte per tutelare gli altri; innanzitutto le persone più deboli, i nostri figli e i nostri nonni.

Ciao a tutti.
Anche io sono risultato positivo al coronavirus. Vi dico subito che sto bene, sono a casa e qui resterò...

Posted by Luca Lotti on Friday, March 13, 2020

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO