Trump: "Ho fatto il test per il coronavirus, attendo i risultati"

trump test coronavirus

Donald Trump si è sottoposto al test per il coronavirus nella serata di ieri, subito dopo la conferenza stampa durante la quale ha proclamato lo stato d’emergenza. Lo ha dichiarato lo stesso presidente degli Stati Uniti, che ha puntualizzato però di non conoscere ancora l’esito del tampone. "Mi hanno preso la temperatura entrando nella stanza ed è perfettamente normale - ha dichiarato oggi Trump - Ho anche fatto il test ieri sera". Nei giorni scorsi l’inquilino della casa bianca era stato preso di mira proprio per non aver ancora fatto il test pur essendo stato a contatto con persone poi risultate positive.

Il Messico chiude le frontiere con gli USA?

Intanto, il Messico non esclude l’adozione di misure restrittive e altri provvedimenti particolare per fermare i movimenti dagli Stati Uniti. "Il Messico non porterebbe il virus negli Stati Uniti. Sarebbero gli Stati Uniti a portarlo qui", fa sapere il sottosegretario alla Sanità, Hugo Lopez-Gatell. "L'eventuale diffusione del coronavirus avverrebbe da nord verso sud. Se fosse tecnicamente necessario, prenderemmo in considerazione meccanismi di restrizione o di sorveglianza più stretto", ha aggiunto il sottosegretario messicano. Una sorta di legge del contrappasso se si pensa al muro che Trump vorrebbe realizzare al confine meridionale degli Stati Uniti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO