Berlusconi dona 10 milioni alla Lombardia per nuovi posti di terapia intensiva

I soldi servono per l'ospedale presso la Fiera di Milano di cui si sta occupando Guido Bertolaso.

Silvio Berlusconi e Guido Bertolaso

Forza Italia questa mattina ha comunicato con una nota che Silvio Berlusconi ha deciso di donare 10 milioni di euro alla Regione Lombardia per la realizzazione di un reparto di 400 posti di terapia intensiva presso la Fiera di Milano (o eventualmente per altre emergenze). Per la realizzazione dell'ospedale di cui si sta occupando Guido Bertolaso, dunque, ora Attilio Fontana ha a disposizione una considerevole somma donata dal fondatore di Forza Italia.

È subito arrivato il ringraziamento da parte di Bertolaso, che all'Adnkronos ha detto:

"Ringrazio Silvio Berlusconi per il suo contributo. Un gesto che rappresenta al meglio il gioco di squadra che serve all'Italia, il contributo di un uomo innamorato della sua città, della sua terra, del suo Paese"

La capogruppo azzurra alla Camera Mariastella Gelmini stamattina ha twittato:

"Fontana, Gallera e Bertolaso sono a lavoro. L’ex Fiera di Milano ospiterà entro 10 giorni l’ospedale #COVID19 a disposizione della Lombardia e del Paese. Le nostre eccellenze, nonostante timidezze del governo, daranno una straordinaria prova di concretezza. Forza Giulio Gallera!"

Gallera, assessore al Welfare della Regione Lombardia, è infatti di Forza Italia. Intanto ieri Berlusconi, che si trova a Nizza presso la villa ottocentesca di sua figlia Marina, ha diffuso una lunga nota per commentare il decreto "cura Italia" varato dal governo Conte 2. Berlusconi ha scritto:

"Apprezziamo gli sforzi del governo che ha varato misure per affrontare l’altra grande emergenza del Coronavirus che si affianca a quella sanitaria e durerà ancora più a lungo: l’emergenza economica. Era necessario rassicurare le famiglie e i lavoratori costretti a rimanere a casa, difendere i posti di lavoro dalla chiusura della stragrande maggioranza delle aziende e dai prevedibili cali di fatturato. Con l’abituale serietà e competenza, senza alcun interesse di parte, Forza Italia ha sottoposto al governo le sue proposte: alcune sono state recepite, altre invece non sono state prese in considerazione"

E ha aggiunto:

"Prendiamo atto della volontà del governo di voler preparare un nuovo decreto per sostenere i lavoratori e ci impegniamo sin da ora a migliorare in Parlamento l’attuale decreto con la serietà e la determinazione che sono la cifra distintiva del nostro lavoro parlamentare. Non posso, ancora una volta e dal profondo del cuore, non rivolgere un fervido e commosso ringraziamento agli eroi civili che dagli ospedali alla consegna della spesa sono impegnati in prima linea da Nord a Sud: abbiamo chiesto al governo di prevedere per loro un sostegno molto più elevato rispetto a quanto deciso come ricompensa per il lavoro straordinario che stanno svolgendo. Il nostro impegno sarà quello di premiare e onorare nella misura che meritano il loro quotidiano sacrificio"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO