Coronavirus, De Luca: "In Campania l'Esercito aiuterà nei controlli"

Scenderà in campo anche l'Esercito in Campania per dare supporto alle forze dell'ordine nei controlli a tappeto su tutto il territorio per verificare il rispetto da parte dei cittadini delle misure restrittive imposte in tutta Italia coi Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo e dell'11 marzo nel tentativo di bloccare o limitare il propagarsi dell'epidemia di coronavirus COVID-19 che ad oggi ha già provocato quasi 3mila decessi in Italia.

Lo ha confermato in serata il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca dando conto via Facebook di un colloquio col premier Conte e il Ministro della Difesa:

Ho avuto un colloquio telefonico con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, con il Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese e il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini. Vi sarà il contributo delle Forze Armate nei controlli per il rispetto delle ordinanze che hanno l'obiettivo del contenimento del contagio da Covid-19, e ciò avverrà nelle aree che di volta in volta verranno individuate e segnalate nella nostra regione.

De Luca ha precisato che il contributo dell'Esercito sarà "importante, con grande misura ed equilibrio, ma anche con determinazione":

Non è possibile estendere il servizio all'intero territorio italiano, ma vi sono aree in cui è necessario dare un segnale di fermezza e anche di repressione rispetto a comportamenti irresponsabili.

🔴 #CORONAVIRUS, CONTROLLO DEGLI ASSEMBRAMENTI

Ho avuto un colloquio telefonico con il Presidente del Consiglio Giuseppe...

Posted by Vincenzo De Luca on Wednesday, March 18, 2020

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO