La Protezione Civile cerca 300 medici per il COVID-19: ecco come inoltrare la richiesta

La Protezione Civile è alla ricerca di 300 medici che andranno a costituire la task force, autorizzata due giorni fa dall'esecutivo di Giuseppe Conte, per far fronte all'emergenza sanitaria provocata dall'epidemia di coronavirus COVID-19 che ha colpito l'intero Paese e, in modo particolare, Regioni come la Lombardia, il Veneto e l'Emilia-Romagna.

La task force conterà fino a 300 medici che, con partecipazione su base volontaria, andranno ad operare nelle zone più colpite dall'emergenza. L'appello lanciato dalla Protezione Civile si chiuderà temporaneamente alle 20 di oggi, sabato 21 marzo 2020.

Il messaggio della Protezione Civile chiarisce fin da subito una serie di dettagli:

È stata avviata la costituzione della task force di 300 medici che opereranno a supporto delle strutture sanitarie regionali per l’attuazione delle misure necessarie al contenimento e contrasto dell’emergenza COVID -19.
Se vuoi dare il tuo contributo, compila il form per dare la disponibilità a prestare la tua attività presso le Regioni maggiormente colpite.
Se il tuo profilo sarà ritenuto idoneo verrai contattato da Dipartimento per definire nel dettaglio le modalità di impiego.
Ti ricordiamo che la partecipazione alla task force sarà obbligatoria per il datore di lavoro fatta eccezione per le strutture convenzionate per le quali la possibilità di far parte della task force avviene su base consensuale con il proprio datore di lavoro.
La partecipazione alla task force prevede, inoltre, il rimborso delle spese di viaggio ed una indennità forfettaria per ciascuna giornata prestata, nella misura indicata nella Ordinanza allegata.
Infine si evidenzia che le Regioni provvederanno alla sistemazione alloggiativa.

Chi è in grado di fornire il proprio contribuito può collegarsi a questo indirizzo e riempire il modulo ufficiale della Protezione Civile.

👨‍⚕️👩‍⚕️Coronavirus: È online il bando per formare la taskforce di 300 medici volontari.
Se vuoi dare il tuo contributo,...

Posted by Dipartimento Protezione Civile on Friday, March 20, 2020
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO