Salvini e Berlusconi: Mattarella convochi le opposizioni, governo non sottovaluti l'emergenza anche economica

salvini berlusconi coronavirus

Le opposizioni chiedono all’unisono un incontro al Capo dello Stato Sergio Mattarella, non soddisfatte delle misure economiche messe in campo dal governo fin qui contro l’emergenza coronavirus: "Chiediamo ufficialmente al presidente Mattarella di convocare tutte le opposizioni unite, vogliamo fortemente, con il cuore e con la testa, dare il nostro contributo".

Il leader della Lega Matteo Salvini, in un video su Facebook, dice: "Non vorremmo che qualcuno sottovalutasse anche l'emergenza economica, dopo aver sottovalutato quella sanitaria".

Gli fa eco il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi: "Come centrodestra chiediamo di essere ascoltati dal presidente della Repubblica. Forza Italia - ricorda Berlusconi - ha offerto collaborazione istituzionale ed è impegnata a dare il suo contributo al superamento della doppia emergenza, sanitaria ed economica. Il governo invece non ha sinora accettato un concreto confronto e non sembra voler tenere in considerazione le proposte moderate e approfondite del centrodestra".

All’unisono Salvini, Berlusconi e Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, chiedono la "convocazione immediata e a oltranza delle Camere e possibilità di essere ricevuti dal Presidente della Repubblica nei modi e nelle forme ritenute più opportune alla luce delle nuove regole. È fondamentale restituire al Parlamento la sua centralità affinché eserciti appieno i poteri affidatigli dalla Costituzione, legiferare e controllare l’attività del Governo".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO