Inps: "Settimana prossima i bonus per partite Iva. Pensioni? Liquidità fino a maggio"

tridico inps pensioni bonus partite iva

Il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, ha parlato delle misure previste dal decreto "Cura Italia": sono in tanti a chiedersi ancora di cosa beneficeranno in concreto per far fronte all’emergenza coronavirus. "Dalla prossima settimana - annuncia Tridico - saranno aperte le procedure per accedere ai 5 bonus: partite Iva, autonomi, lavoratori agricoli, del turismo e dello spettacolo". Per poter accedere ai sussidi, aggiunge il presidente dell’Inps, vi sarà una "procedura semplificata con un Pin semplificato".

In questi giorni si sono sollevate anche perplessità sulla disponibilità di liquidità per l’Inps, anche considerato che tra le misure previste ci sarà anche la sospensione del pagamento dei contributi da parte delle aziende. L'Inps, aggiunge il suo presidente, "ha tutta la liquidità necessaria per far fronte a tutte queste istanze e questo non pregiudica il pagamento delle pensioni". E a proposito di pensioni, Tridico sottolinea: "Abbiamo i soldi per pagarle fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi. Quindi fino a maggio non c'è problema di liquidità - insiste - anche perché possiamo accedere ad un 'tesoretto' che è il Fondo di Tesoreria dello Stato. Dopo di che immagino che in aprile ci sarà un altro decreto che dovrà anche dire cosa succederà alla sospensione dei contributi".

Fnp Cisl: "Da Tridico allarmismo e ansia"

Alle parole di Tridico ha replicato Piero Ragazzzini, segretario generale della Cisl Pensionati: "Le dichiarazioni del presidente dell'Inps creano solo allarmismo e ansia. È per questo - prosegue - che gli chiediamo di fare immediatamente chiarezza al fine di ristabilire la tranquillità senza creare disagi ulteriori ai danni dei nostri pensionati".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO