Borrelli replica a Fontana: "Alla Lombardia stiamo dando più che agli altri"

borrelli replica fontana

Non sono piaciute ad Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile, le parole pronunciate oggi dal governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana. "È passato ormai quasi un mese e mezzo dall'inizio dell'epidemia e sostanzialmente da Roma stiamo ricevendo delle briciole", le parole con le quali il presidente della regione ha lanciato strali all’indirizzo delle autorità nazionali. La replica di Borrelli è arrivata a margine della conferenza stampa durante la quale ha fornito il bollettino aggiornato sul coronavirus: "Fontana dice che gli sono arrivate briciole? Io voglio dire che con la Regione Lombardia lavoriamo bene, a livello tecnico lavoriamo molto bene. Noi mandiamo i dispositivi di protezione individuale, materiale sanitario, medici. E alla regione Lombardia, che è tra le zone più colpite, mandiamo più che agli altri. Su circa 45 milioni di mascherine - sottolinea - è andato il 17%. Noi diamo sempre il supporto maggiore, non aggiungo altro".

Borrelli: "No a facili ottimismi"



Nel corso della consueta conferenza stampa quotidiana, Borrelli ha anche fatto una sua personale previsione sull’andamento dell’emergenza COVID-19: "Mi auguro che la situazione a maggio sia meglio di ora ma con tutte le cautele del caso. Io sono realista, non voglio fare facili ottimismi", ha sottolineato.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO