Trump: "Non credo che userò la mascherina. Misure restrittive? Decidano i governatori"

Il Presidente Usa non se la sente di imporre misure restrittive agli americani.

Donald Trump coronavirus

Donald Trump nel briefing quotidiano alla Casa Bianca ha affrontato il tema mascherine e ha detto:

"Il contagio da soggetti asintomatici è rilevante. I Centers for Disease Control and Prevention consigliano l'uso di mascherine non chirurgiche, è su base volontaria. Io non credo che lo farò"

Il Presidente Usa ha spiegato:

"Le mascherine chirurgiche servono agli operatori sanitari. L'uso di mascherine è su base volontaria, potete decidere di farlo o no. Io sceglierò probabilmente di non farlo. È solo una raccomandazione, su base volontaria"

Poi ha aggiunto:

"Io non lo farò, magari poi cambierò idea. Ma mi sento bene... È una raccomandazione... Non è indicata per presidenti, primi ministri, dittatori, re, regine... Non so, non mi ci vedo..."

Quando gli è stato chiesto se intende disporre lo "stay at home" obbligatorio e misure più restrittive, ha risposto che, sostanzialmente, se ne lava le mani e lascia decidere ai governatori:

"Decidono i governatori, Stato per Stato"

Infine sull'esportazione di mascherine dagli USA verso altri Paesi ha detto:

"Se Italia, Spagna e Francia hanno fatto ordini da tempo e stanno aspettando ad esempio mascherine, non fermerò la spedizione, sarebbe molto scorretto"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO