Coronavirus, Viminale: 9.284 persone sanzionate in 24 ore

Circolare Viminale su spostamenti consentiti

Il Ministero dell'Interno continua a confermarci giorno dopo giorno che sempre più cittadini italiani, a quasi un mese di distanza dall'entrata in vigore delle misure restrittive per contenere l'epidemia di coronavirus COVID-19, continuano a fare i furbetti e a non rispettare, per il bene della collettività, una regola tanto semplice quanto ribadita fino allo sfinimento: bisogna rimanere a casa ed uscire solo per motivi di lavoro o per motivi di necessità.

Eppure dall'11 marzo al 4 aprile scorsi sono state denunciate 115.738 persone in tutto il territorio italiano, mentre altre 61.029 sono state sanzionate a seguito dei controlli delle forze dell'ordine: 4.859.687 di persone e 2.127.419 esercizi e attività commerciali controllate in poco meno di un mese.

Ieri, sabato 4 aprile 2020, la situazione non è affatto migliorata. Anzi. A fronte di 229.104 controlli effettuati su singoli cittadini, 9.284 persone sono state sanzionate per aver violato i divieti di spostamento, mentre 54 persone sono state denunciate per false attestazioni e 10 sono state denunciate per violazione della quarantena.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO