Coronavirus, OMS: "Le mascherine da sole non fermano la pandemia"

World Health Organization

Dopo settimane di intensa emergenza in Italia, da qualche ora si iniziano ad intravedere i primi segnali positivi e ora più che mai è necessario rispettare le misure restrittive fino a quando non si potrà dare il via libera alla cosiddetta fase 2, quella della convivenza col coronavirus COVID-19.

E mentre la Lombardia ha prontamente reso obbligatorio l'uso delle mascherine in pubblico e la Toscana si prepara a seguire quell'esempio con più criterio, l'Organizzazione Mondiale della Sanità fa una precisazione che tutti dovrebbero tenere bene a mente: le mascherine da sole non possono fermare la pandemia.

Nel corso della conferenza stampa odierna presso la sede dell'OMS a Ginevra, il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus ha ribadito la necessità per tutti i Paesi di "continuare a trovare, testare, isolare e curare ogni caso e a rintracciare ogni contatto".

Oggi l'OMS dovrebbe diffondere nuove linee guide per l'utilizzo delle mascherine, ma già in conferenza stampa Ghebreyesus ha precisato che non ci sono ancora informazioni certe:

Incoraggiamo i Paesi che stanno considerando l'uso generalizzato delle mascherine per la popolazione a studiare la loro efficacia, in modo che tutti possiamo imparare. Cosa più importante, le mascherine dovrebbero essere usate solo nell'ambito di un pacchetto complessivo di interventi.

E, ancora:

Se le mascherine vengono indossate devono essere usate in modo sicuro e appropriato. L'OMS ha indicazioni su come metterle, toglierle e conservarle. Quello che è chiaro è che ci sono ricerche limitate in quest'area.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO