Conte: "Rinunce di Pasqua per riprenderci quello a cui teniamo"

conte auguri pasqua 2020

Il premier Giuseppe Conte scrive agli italiani nel giorno di Pasqua. Dopo gli auguri del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il capo del governo italiano ha utilizzato i propri profili social per fare gli auguri a tutti. "Buona Pasqua a tutti gli Italiani - esordisce Conte su Facebook - A chi oggi soffre, a chi di fronte ha una sedia che rimane vuota, a chi lotta nelle corsie degli ospedali per allontanare lacrime e dolore dalla propria comunità".

A parte qualcuno che è riuscito ad eludere i controlli e le restrizioni, è una festività di isolamento per la maggior parte degli italiani, contrariamente alla tradizione. Pasqua di solito si trascorre con parenti e amici, che però l’emergenza coronavirus stavolta tiene a distanza. "Ci mancano i sorrisi dei parenti, anche più prossimi, gli abbracci degli amici, le belle tradizioni dei nostri paesi, le strette di mano in chiesa, in piazza, al bar. Le rinunce che ognuno di noi compie in questa domenica così importante - continua il presidente del Consiglio - sono un gesto di attaccamento autentico a quello che conta davvero e che potremo riprenderci presto".

"Oggi - conclude Conte - non sarà come le altre volte, ma non lo sarà nemmeno domani, quando stringeremo più forte quello a cui teniamo. Insieme ce la faremo".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO