Coronavirus, record di sanzioni a Pasquetta in Italia: 6,5% senza giustificazione

viminale controlli coronavirus

Il Ministero dell'Interno ha diffuso i dati relativi ai controlli e alle sanzioni effettuati nel giorno di Pasquetta, lunedì 13 aprile 2020, in quella che, come ci si anticipava visto anche il bel tempo su gran parte del Paese, è stata la giornata che ha fatto segnare il record di sanzioni elevate a fronte di un numero minore di controlli effettuati dalle forze dell'ordine.

A fronte di 252.148 persone controllate in tutta Italia a Pasquetta, 16.545 sono state sanzionate perché sorprese in giro senza un motivo giustificato. 88 persone, invece, sono state denunciate per aver fornito falsa attestazione o false dichiarazioni ai pubblici ufficiali, mentre 29 persone sono state sorprese in violazione della quarantena che era stata imposta loro perché risultate positive al COVID-19.

Il Viminale sottolinea che si tratta del numero più alto di persone sanzionate dall'entrata in vigore delle misure restrittive, ma occorre anche notare che si tratta del 6,5% delle persone controllate a fronte di un 93,5% di persone che si stava muovendo nel pieno rispetto delle misure restrittive, quindi con giustificati motivi.

È bene però sottolineare che dall'inizio di aprile la percentuale di persone in violazione delle misure restrittive è cresciuta in modo costante. Il 1° aprile, secondo i dati del Viminale, le persone sanzionate erano state il 2,8% del totale delle persone controllate. Il giorno di Pasqua la percentuale è salita al 6,4% e il giorno successivo, Pasquetta, si è toccato quota 6,5%.

Di seguito la percentuale giorno per giorno per il mese di aprile 2020 con un semplice grafico che ne illustra l'andamento:


    1 aprile 2020: 2,87%
    2 aprile 2020: 3,10%
    3 aprile 2020: 3,21%
    4 aprile 2020: 4,05%
    5 aprile 2020: 5,90%
    6 aprile 2020: 3,81%
    7 aprile 2020: 3,57%
    8 aprile 2020: 3,55%
    9 aprile 2020: 3,41%
    10 aprile 2020: 3,46%
    11 aprile 2020: 4,45%
    12 aprile 2020: 6,44%
    13 aprile 2020: 6,56%

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO