Berlusconi avvisa Salvini e Meloni: "Se si vota sul Mes, Forza Italia a favore"

berlusconi salvini meloni mes

Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia, ribadisce la sua posizione sul Mes, molto distante da quella degli alleati del centrodestra, Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Mentre nei giorni scorsi il leader della Lega ha parlato di un programma del centrodestra unito per rilanciare l’Italia dopo la crisi, l’eurodeputato Berlusconi chiarisce che i tre partiti di centrodestra hanno in realtà idee contrapposte per uscire dall’emergenza. Se, infatti, Salvini e Meloni dicono no al Mes paventando un muro contro muro con l’Europa, il capo politico di Forza Italia ribadisce: "Se ci fosse un voto in Parlamento sui fondi del Mes - dichiara in un’intervista a Il Foglio - il nostro voto non potrebbe che essere favorevole. Mi dispiace che i miei alleati del centro-destra non siano su questo punto della mia stessa opinione ma, come dicevano i latini, amicus Plato sed magis amica veritas".

Berlusconi: "Europa scesa in campo con strumenti importanti"

Berlusconi è convinto che l’Europa sia "scesa in campo con una serie di strumenti estremamente importanti" in favore dell’Italia, come con la decisione di "dare il via libera al Recovery Fund", uno strumento che l’ex premier definisce "molto importante" e "un passo sula strada giusta", ma ovviamente ri riserva di vederne la concreta realizzazione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO