Maturità 2020, la Ministra Azzolina: "Al via il 17 giugno"

Ministra Lucia Azzolina

L'esame di maturità 2020 prenderà il via in tutta Italia il 17 giugno prossimo. Lo ha annunciato oggi la Ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina nel corso di un'intervista concessa a Skuola.net. La grande novità, però, riguarda le modalità con cui si sosterrà l'esame orale.

Se fino all'anno scorso i crediti con cui si arrivava alla maturità erano 40, con gli altri 60 legati alle prove, all'esame di maturità 2020 si arriverà con ben 60 crediti:

L'esame rappresenta la conclusione di un percorso. Per questo i crediti prima della pandemia erano 40, poi c'erano gli altri 60 legati alle prove. Ora deve essere valorizzato il percorso di studi di più: 60 saranno i crediti dai quali gli studenti potranno partire e 40 quelli legati alla prova orale. Questo sarà un giusto riconoscimento all'impegno.

Non solo. La Ministra Azzolina si impegna a far sì che l'esame orale non partirà da una tesina, come accaduto fino allo scorso anno, ma da "un colloquio su una parte di programma scelta con i loro professori".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO