Virus, Zingaretti conferma: "A giugno sperimentazione vaccino su uomo"

Nicola Zingaretti con la mascherina

È con soddisfazione che il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti annuncia l’avvio della sperimentazione di un vaccino contro il Covid-19 a giugno. "Noi siamo l'unica regione in Italia ad aver investito 5 milioni di euro con l'Istituto Spallanzani per un vaccino scoperto e speriamo, quando sarà, prodotto nel nostro Paese. Confermo che dal mese di giugno inizierà la sperimentazione sull'uomo".

Il governatore e segretario dem, lo ha detto, riferisce Adnkronos, durante la video conferenza su Regione vicina, il programma di misure approntate per gestire l’emergenza sanitaria.

Sulla fase 2, Zingaretti ha aggiunto che "le date delle aperture saranno in linea con gli esiti del monitoraggio della curva epidemiologica fatto di concerto con il governo regione per regione, valuteremo settimana per settimana cosa aprire. Bar, esercizi commerciali, stabilimenti balneari apriranno ma solo in totale sicurezza per evitare di dover richiudere dopo".

Secondo il governatore in questa fase è importante "dare sicurezza, già sono avviate discussioni e procedure per fare in modo che quando si potrà aprire lo si potrà fare in piena sicurezza. È evidente che la sicurezza degli esercizi commerciali sarà il discrimine per frequentarli. Un investimento oggi è importante perché una volta aperta, una struttura possa essere percepita come luogo sicuro".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO