Eurogruppo, trovata l'intesa sul Mes: "Linea attiva dal primo giugno"

L'Eurogruppo ha trovato un accordo definitivo sul Mes. Lo ha annunciato questa sera via Twitter il Ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire, spiegando che la linea del Mes sarà operativa già dal 1° giugno prossimo.

Per accedere alle linee di credito l'unico requisito necessario sarà "che gli Stati membri dell'area Euro che richiedono sostegno si impegnino a utilizzare queste linee di credito per sostenere il finanziamento interno dei costi diretti e indiretti sanitari, di cura e di prevenzione dovuti alla crisi della COVID-19".

Ogni Paese dell'Eurozona potrà chiedere per i prossimi due anni fino al 2% del proprio PIL (circa 36 miliardi di euro per l'Italia). Il prestito avrà una durata di 10 anni e avrà un tasso annuale a 0,1%, un costo una tantum di 0,25% e un costo annuale di 0,005%.

Al momento la richiesta potrà essere avanzata fino alla fine del 2022, ma non è escluso che quel termine venga prorogato ulteriormente. Grecia, Francia, Spagna e Portogallo hanno già fatto sapere di voler far uso dello strumento, non è chiaro con che tempistiche.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO