Silvia Romano: "Mi sono convertita all'islam senza violenze né costrizioni"

silvia romano convertita islam

Silvia Romano si è convertita all’islam durante la sua prigionia in Somalia nelle mani del gruppo terroristico di Al Shabab. Mentre l’ambasciatore italiano in Somalia non vuole anticipare il lavoro dei magistrati in questo senso, alcune testante rilanciano la notizia. Secondo quanto riporta Adnkronos, che cita fonti di Intelligence, anche straniere, la cooperante si sarebbe effettivamente convertita durante i 15 mesi trascorsi nelle mani dei jihadisti. La conversione sarebbe avvenuta in maniera volontaria, e spiegherebbe così anche la prudenza della ragazza nel rispondere alle domande degli investigatori locali al momento del rilascio.

Silvia Romano è arrivata in Italia in abiti islamici, gli stessi con i quali è stata prelevata sulla strada Afgoye-Mogadiscio dagli 007 somali e turchi. Inoltre, non avrebbe fornito indicazioni utili sui suoi sequestratori, dando nuovamente adito alle voci smentite nei mesi scorsi sul presunto matrimonio con uno dei suoi carcerieri. Ovviamente, spetta ora ai magistrati romani confermare eventualmente queste circostanze, anche perché la cooperante potrebbe essere stata “abbottonata” con gli investigatori somali, magari perché prima avrebbe preferito parlare con quelli italiani. Inoltre, la conversione potrebbe essere avvenuta per non far indispettire i carcerieri in vista appunto del rilascio.

Silvia Romano: "Convertita all'islam per libera scelta"

Va oltre il quotidiano online Open, diretto da Enrico Mentana, che riporta addirittura un virgolettato della stessa Silvia Romano. Dopo aver ringraziato le autorità italiane presenti, Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, la cooperante avrebbe confermato personalmente la conversione: "È vero, mi sono convertita all’Islam. Ma è stata una mia libera scelta, non c’è stata nessuna costrizione da parte dei rapitori che mi hanno trattato sempre con umanità. Non è vero invece che sono stata costretta a sposarmi, non ho avuto costrizioni fisiche né violenze".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO