Fase 2, autodichiarazione per gli spostamenti tra Regioni: ecco il modulo

Controlli polizia coronavirus

La grande riapertura dell'Italia coincide con l'addio all'autodichiarazione per gli spostamenti di qualsiasi genere all'interno della Regione in cui si vive. Non sarà più necessario riempire il modulo per andare in farmacia, incontrare i propri familiari o i propri amici o per recarsi in qualsiasi luogo aperto al pubblico.

Resta, invece, la necessità di utilizzare l'autocertificazione nel caso in cui ci si debba spostare tra una Regione e l'altra per le motivazioni già note: comprovate esigenze lavorative, motivi di assoluta urgenza o per motivi di salute. E, per chi non lo ha ancora fatto, resta la possibilità di cambiare Regione per il rientro presso il proprio domicilio.

Per queste casistiche è già stato diffuso il nuovo modello di autocertificazione che dovrà essere esibita in caso di controllo da parte delle autorità. Il modulo è simile a quello in vigore fino a poche ore fa e chi non ha la possibilità di scaricare e stampare la nuova versione potrà continuare ad usare la versione precedente.

Potete scaricare il nuovo modulo a questo indirizzo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO