Coronavirus, Gallera: "Con Rt a 0,51 servono 2 positivi per infettarmi" (VIDEO)

Il Movimento 5 Stelle ha gioco facile nell’attaccare l’assessore al Welfare lombardo Giulio Gallera: "Questa è la Lega in Lombardia". Gallera ieri ha fatto confusione tra il dato statistico fornito dall’indice Rt e la sua applicazione, diciamo così, pratica.

Per spiegare l'andamento dei contagi da coronavirus in Lombardia (ieri i due terzi dei nuovi positivi su tutto il territorio sono stati registrati in regione) Gallera ha detto: "L'indice Rt a 0,51 vuole dire che per infettare me bisogna trovare due persone nello stesso momento infette. Questo vuol dire che non è cosi semplice trovare due persone infette nello stesso momento per infettare me".

Soprattutto sui social Gallera è stato preso di mira per la gaffe. L’indice Rt misura la velocità di diffusione del virus, a 0,5 significa che un positivo può trasmetterlo a meno di una persona. Il conteggio è però puramente statistico, non può essere applicato in concreto.

Gallera a Stasera Italia si è poi detto allibito dalle critiche affermando che lui aveva solo: "Spiegato l'indice di contagio in modo semplice... Quando è 0,5, i testi scientifici dicono che in una comunità di 100 persone ne infetta 50. Quindi ho evidenziato il rallentamento del contagio".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO