Pierpaolo Sileri sotto scorta. Di Maio: “Persona corretta e genuina, siamo tutti con te”

Il viceministro della Salute ha ricevuto delle minacce.

Pierpaolo Sileri

Secondo quanto riportato dalle agenzie di informazione, il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri sarebbe stato messo sotto scorta a causa di alcune minacce ricevute. Quanto sta accadendo si evince anche da un messaggio pubblicato sulle proprie pagine dei social network da Luigi Di Maio, ministro degli Esteri e appartenente allo stesso schieramento politico di Sileri che, oltre a essere un esponente del MoVimento 5 Stelle, è anche un medico ed è stato in prima linea in questa fase di lotta contro il coronavirus, tanto da andare a Wuhan a riprendere gli italiani che erano rimasti lì a febbraio. Sileri ha anche contratto il virus ed è guarito senza ricovero, ma raccontando in seguito di essersela vista davvero brutta.

Sui social oggi Di Maio ha scritto un messaggio di solidarietà verso il suo collega di governo:

“Massima vicinanza al vice ministro Pierpaolo Sileri per le minacce ricevute. Pierpaolo oltre a essere un grande professionista è anche una persona corretta, genuina, con la schiena dritta. Avanti così, siamo tutti con te, hai il nostro sostegno. Non ci facciamo intimidire da nessuno”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO