Gilet arancioni, Sala: "Irresponsabili. Ho chiesto al prefetto di denunciare gli organizzatori"

Il sindaco di Milano Beppe Sala è intervenuto pubblicamente sulla manifestazione odierna dei cosiddetti "gilet arancioni" che, sulla scia dei gilet gialli francesi, sono scesi in piazza senza mascherine e non rispettando la distanza di sicurezza, per chiedere la fine dell’attuale governo e l’avvio di un nuovo governo nazionale, ma anche l’elezione di un’assemblea costituente per approvare un nuova legge elettorale e la coniazione della lira italica.

Centinaia di persone guidate da Antonio Pappalardo, organizzatore dell'evento, hanno sfidato la pandemia di COVID-19 nella Regione più colpita e si sono anche messe ad importunare i passanti, mettendo quindi a rischio la loro salute, per spiegare loro le ragioni di quel raduno.

Sala, in serata e via Facebook, ha anticipato di aver avuto un colloquio col prefetto per decidere il da darsi:

Ho chiesto al Prefetto di denunciare gli organizzatori della manifestazione dei cosiddetti "gilet arancioni". Un atto di irresponsabilità in una città come Milano che così faticosamente sta cercando di uscire dalla difficile situazione in cui si trova.

Ho chiesto al Prefetto di denunciare gli organizzatori della manifestazione dei cosiddetti "gilet arancioni". Un atto di...

Posted by Beppe Sala on Saturday, May 30, 2020

La speranza, ovviamente, è che tutti i presenti al raduno di oggi fossero negativi e da quella manifestazione non abbia origine qualche focolaio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO