Caso Floyd: continuano le proteste, arrestata figlia sindaco New York

proteste caso floyd figlia sindaco new york

Le proteste seguite alla morte dell’afroamericano George Floyd sono andate avanti anche nella notte di domenica. Le rimostranze, lo ricordiamo, hanno costretto il presidente americano Donald Trump, a rifugiarsi nella notte di venerdì all’interno del bunker della Casa Bianca. Dichiarato il coprifuoco nella capitale Washington e in altre 40 città, fa rumore l’arresto a Manhattan di Chiara de Blasio, la figlia del sindaco di New York.

Nonostante l’entrata in vigore del coprifuoco, migliaia di persone si sono presentate davanti la Casa Bianca per protestare contro la morte di George Floyd avvenuta nei giorni scorsi a Minneapolis. Nel momento più infuocato della protesta, le luci davanti la residenza del presidente Trump sono state spente con la polizia che ha impiegato circa tre ore per completare lo sgombero.

I manifestanti hanno sfidato il coprifuoco un po’ ovunque, con la polizia che è stata costretta a ricorrere a lacrimogeni e proiettili di gomma. Alcuni manifestanti hanno danneggiato edifici e hanno appiccato diversi roghi. In alcune città americane si segnalano saccheggi ad attività commerciali, confermati da video apparsi su Twitter.

New York: arrestata la figlia del sindaco

Imponente il dispiegamento di manifestanti a New York: migliaia di persone sono scese in strada a Manhattan e a Brooklyn. Non sono mancati i momenti di tensione, con un’auto incendiata vicino a Union Square. Secondo quanto riferisce il Washington Post, nel weekend la polizia ha arrestato circa 2.500 persone in 20 città americane, un quinto solo nella città di Los Angeles: le accuse sono generalmente di violazione del coprifuoco, furto e danneggiamento. In manette anche la 25enne Chiara de Blasio, figlia del sindaco di New York, Bill de Blasio. Secondo il New York Post, la ragazza è finita in manette dopo che la polizia ha dichiarato illegale un assembramento tra la 12esima strada e Broadway, che aveva causato tafferugli e l’incendio di alcune auto delle forze di sicurezza.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO