Matteo Renzi: "IV correrà alle Regionali, così conteranno i voti non i sondaggi"

Matteo Renzi italia viva corre a regionali 2020

Italia Viva ha deciso: correrà alle prossime elezioni regionali, previste per il 20-21 settembre, non solo in Toscana ma in tutte e sei le regioni che saranno impegnate nella tornata elettorale che doveva tenersi a fine maggio e che è stata rinviata a causa dell’epidemia di coronavirus.

IV si presenterà nella regione del leader Matteo Renzi ma anche in Liguria, Marche, Veneto, Campania e Puglia.

Sprezzante dei sondaggi sulle intenzioni di voto che condannano il suo partito sotto il 3% (al 2,6% secondo l’ultimo sondaggio Ipsos) Renzi spiega che così "finalmente conteranno i voti, non i sondaggi".

Secondo l’ex segretario Pd: "È bastato fare l'accordo con Italia Viva e subito altri hanno iniziato a prendere le distanze dal Primo ministro, chissà perché".

Renzi si riferisce alle tensioni che ci sarebbero tra il Partito Democratico e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte sugli Stati Generali, tensioni oggi smentite dai vertici dem. "Noi abbiamo proposte concrete, una visione da offrire e non singole ricette" insiste l’ex premier.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO