Coronavirus, nuovi contagi in Cina: diverse aree di Pechino in lockdown

coronavirus contagi pechino

A Pechino i nuovi contagi salgono oltre quota 100 e la Cina teme ora di ripiombare nuovamente nell’incubo coronavirus. Secondo quanto riferiscono le agenzie di stampa, sono già 29 le comunità locali della capitale cinese, in torno a due mercati, ad essere stato poste in lockdown. Su una popolazione di circa 21 milioni di abitanti, ne sono finiti in isolamento 90mila.

Molto preoccupato il primo cittadino, che ha parlato di situazione "estremamente grave". Dopo i primi contagi legati al cluster del principale mercato ortofrutticolo, lo Xinfadi, i casi sono saliti rapidamente a quota 106 e Pechino sta facendo la corsa contro il tempo per evitare che il virus si diffonda nuovamente a macchia d’olio. La metropoli, aggiunge il sindaco, deve "essere sempre un passo avanti rispetto all'epidemia e prendere le misure più rigide".

Coronavirus: contagiati su anche in Germania

Salgono i contagiati anche in Germania, dove nelle ultime 24 ore i casi di Covid-19 sono aumentati di 378 unità, per un totale di 186.839 casi dall’inizio dell’epidemia. Secondo i dati diffusi dal Robert Koch Institute, i nuovi decessi sono in tutto 9 per un totale di 8.800 decessi da marzo ad oggi.

In totale, a livello mondiale sono 8.034.461 i casi di coronavirus e 436.901 i morti. Secondo i dati della Johns Hopkins University, gli Stati Uniti sono il Paese più colpito con 2.114.026 di contagiati e 116.127 morti. A ruota il Brasile con 888.271 malati e 43.959 decessi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO