Scuola, Speranza: "Controlli e mascherine obbligatorie sopra i 6 anni"

Roberto Speranza

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha anticipato oggi in un'intervista al Messaggero che a settembre, quando riapriranno le scuole, tutto dovrà essere svolto in totale sicurezza e questo, a seconda di come andrà l'epidemia da COVID-19 in autunno, potrebbe significare mascherina obbligatoria in classe per i bambini al di sopra dei 6 anni di età.

Speranza ha spiegato che "serviranno per il personale e anche a reperire locali laddove siano insufficienti. Dovremo evitare gli assembramenti anche con ingressi scaglionati se necessario":

Oggi è in vigore un DPCM che prevede l'uso delle mascherine nei luoghi al chiuso aperti al pubblico. Dai sei anni in su. Due settimane prima dell'inizio delle lezioni valuteremo la situazione con il comitato tecnico scientifico e potremmo pensare anche a provvedimenti differenti da regione a regione.

Il Ministro ha anticipato controlli medici costanti per i dipendenti, dagli insegnanti a tutto il personale scolastico, ma anche la possibilità di sottoporre ai test sierologici l'intero personale prima della riapertura delle scuole, così come "tamponi molecolari a campione durante l'anno scolastico".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO