Autostrade, Roberto Fico: "Chi sbaglia va via"

Il Presidente della Camera Roberto Fico è assolutamente in linea con la posizione del Movimento 5 Stelle sulla revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia e lo ha ribadito questa mattina in un'intervista concessa a La Repubblica.

L'esponente pentastellato non ha dubbi:

Mi interessa affermare un principio dopo la tragedia del ponte Morandi: è finito il tempo in cui può succedere un disastro e chi ha la concessione di un bene pubblico pensa di farla franca, perché si sente proprietario di quel bene. I beni pubblici vengono affidati, chi sbaglia, va via. Non c’è ricco o potente che tenga.

Sì alla revoca, dice Fico, ma "con un piano preciso che riesca a supportarne la gestione". La decisione sarà presa a brevissimo dal Consiglio dei Ministri, forse già martedì prossimo. A determinare la decisione sarà la prossima mossa di ANPI, che dovrà presentare al governo una proposta irrinunciabile, come precisato ieri dal premier Conte:

In questo momento la palla è nel campo di Aspi, abbiamo dichiarato che le proposte non sono accettabili. Se non arriva una proposta irrinunciabile l'esito è segnato. [...] In questi giorni si sta completando la procedura di revoca, che è in corso.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO