Coronavirus, nuovo record di contagi negli Usa e nel mondo. Anche Trump si arrende alla mascherina

Per la prima volta Trump ha indossato la mascherina in pubblico.

Donald J. Trump

In un solo giorno si sono registrati 228.186 nuovi contagi da coronavirus nel mondo. La pandemia è al suo apice e l'OMS snocciola numeri sempre più preoccupanti. Nella giornata di venerdì i decessi in tutto il mondo sono stati 5.568, mentre ieri se ne sono registrati 5.286.

Al momento dunque, secondo i dati del Coronavirus Resource Center della John Hopkins University, sono 12.721.778 i positivi in tutto il mondo, i morti sono stati in totale 565.218 e gli Stati Uniti continuano a essere il Paese più colpito con 3.242.073 e 134.729 morti. Ieri gli Usa hanno registrato un nuovo record di 66.528 nuovi contagi in 24 ore e 760 morti. A seguire troviamo il Brasile con 70.398 morti, il Regno Unito con 44.798, l'Italia con 34.945 e il Messico con 34.191.

Perfino Donald Trump si è dovuto arrendere a usare la mascherina in pubblico. Finora lo si era visto con la mascherina in faccia solo durante una visita in una fabbrica in una zona privata, mentre ieri l'ha indossata durante una visita in un ospedale militare a Bethesda, nel Maryland, a pochi chilometri dalla Casa Bianca.

Il ministro della Salute italiano Roberto Speranza ha voluto commentare questo dato:

"220 mila contagi covid in un solo giorno a livello mondiale. Mai prima un numero così alto in sole 24 ore"

Ha scritto su Twitter e ha aggiunto:

"Questo ci dice che non è vinta e che serve ancora attenzione da parte di tutti. Dobbiamo continuare a seguire la linea della prudenza e della gradualità"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO