Elezioni presidenziali Polonia 2020: Andrzej Duda la spunta al ballottaggio

Una vittoria di misura per il Presidente uscente che viene dunque riconfermato.

Andrzej Duda Polonia

Andrzej Duda viene riconfermato come Presidente della Polonia grazie alla vittoria di misura ottenuta nel ballottaggio contro il sindaco di Varsavia ed ex eurodeputato Rafal Trzaskowski. La differenza tra i due è stata di appena 500mila voti, che hanno permesso a Duda di ottenere poco più del 51% delle preferenze e vincere dunque di misura.

Tuttavia Tomasz Siemoniak, esponente di Piattaforma Civica, che è il partito liberale di centrodestra cui appartiene Trzaskowski, ha fatto sapere di aver raccolto informazioni su diverse irregolarità durante le votazioni.

Ricordiamo che Duda, che ha 48 anni ed è in carica come Presidente della Polonia dal 2015, è un esponente del partito nazionalista Diritto e Giustizia e al primo turno lo scorso 28 giugno aveva ottenuto il 43,5% dei voti, mentre il suo avversario si era fermato al 30,46%. Duda ha fatto sapere di voler andare avanti con le sue riforme in senso conservatore su giustizia, aborto e diritti Lgbtq. In queste elezioni in Polonia si è registrata un'affluenza record di quasi il 68%.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO