Belgio: morta di coronavirus bimba di 3 anni

belgio coronavirus bimba 3 anni

Il Belgio annuncia la più giovane vittima dall’inizio della pandemia di coronavirus: si tratta di una bimba di tre anni. La notizia è stata data nel corso di una conferenza stampa da Boudewijn Catry, portavoce interfederale Covid-19. Lo stesso Boudewijn Catry ha sottolineato come il numero dei decessi nel Paese stia aumentando di circa 3 al giorno dalla settimana passata. "Nessuno è immune" dal virus, ha ricordato: i numeri del Belgio dicono che i contagi totali hanno raggiunto quota 64.847, con la provincia di Anversa che si conferma la maggiormente colpita. I decessi totali sono invece 9.812.

Nei Paesi dell'Europa centrale e orientale, invece, i casi di Covid-19 sono in tutto 554.752. Secondo i dati dell’Oms aggiornati alla giornata di ieri, 23 luglio, nell’ultima settimana le aree in cui i contagi sono aumentati maggiormente sono i Balcani occidentali, Croazia, Bulgaria, Romania, Bielorussia, Moldova e Macedonia del Nord.

I decessi sono in totale 19.768 (+127), di cui 9.101 in Germania, 2101 in Romania, 1.642 in Polonia, 1.551 in Ucraina, 713 in Moldova, 711 in Austria, 596 in Ungheria, 513 in Bielorussia, 499 in Serbia. Nell’area, il maggior numero di casi si registra in Germania (203.368, +569 nelle ultime 24 ore); a ruota Bielorussia (66.521, +173), Ucraina (61.851, +856), Polonia (41.162, +380), Romania (40.163, +1030), Serbia (22.031, +426), Moldova (21.798, +356), Austria (20.038, +359) e Repubblica Ceca (14.570, +246). Slovenia, Croazia, Bulgaria, Romania e nei Balcani occidentali segnano al 23 luglio un totale di 109.747 casi positivi e 4.169 decessi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO