Lampedusa, primi 350 migranti imbarcati sulla nave quarantena

Sono iniziate questa mattina, per poi essere interrotte a causa del maltempo, le operazioni di trasferimento dei primi migranti dall'hotspot di Lampedusa, al collasso ormai da giorni, alla nave quarantena Gnv Azzurra ormeggiata a Cala Pisana.

I primi 350 cittadini tunisini sono stati imbarcati a gruppi di 10 persone, scortati dai volontari della Croce Rossa e distribuiti nei vari ponti della nave che potrà ospitare fino a mille persone. Il trasferimento è al momento previsto per tutti i migranti dell'hotspot situato in contrada Imbriacola e solo quando la struttura verrà svuotata si potrà procedere al trasferimento di migranti da altre strutture italiane.

Il trasferimento è stato momentaneamente interrotto a causa del forte vento, ma le operazioni riprenderanno non appena potranno essere svolte in totale sicurezza.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO