Migranti, il Viminale contro l'ordinanza di Musumeci: "Competenza dello Stato"

La già discussa ordinanza firmata questa mattina dal governatore della Regione Siciliana Nello Musumeci, che prevede il trasferimento di tutti i migranti ospitati negli hotspot e centri di accoglienza dell'isola entro le prossime 24 ore, sembra destinata a rimanere senza alcun seguito.

Il governo non ha ancora fornito una replica ufficiale alla provocazione che ha trovato il plauso della destra italiana, ma fonti del Viminale hanno fatto sapere che, di fatto, Musumeci non ha il potere di chiudere gli hotspot né di ordinare il trasferimento delle persone attualmente ospitate:

L'immigrazione, precisano dal Viminale, è materia di competenza del governo e "l'ordinanza di Musumeci non ha alcun valore". È lecito immaginare che Musumeci fosse ben consapevole di tutto ciò quando ha firmato l'ordinanza - e lo dimostra anche la ridicola scadenza fissata, appena 24 ore per organizzare un trasferimento che richiederebbe diversi giorni - sperando che il polverone sollevato potesse accelerare le procedure di alleggerimento del numero di migranti ospitati in Sicilia.

Le stesse fonti del Viminale sottolineano che si sta facendo di tutto per alleggerire la tensione sulla Sicilia e che in queste ore si stanno cercando altre destinazioni per i migranti e altre soluzioni.

Intanto, però, se la mossa di Musumeci ha rastrellato il supporto di tutta la destra italiana, a cominciare dal leader della Lega Matteo Salvini, dal Partito Democratico e dal Movimento 5 Stelle sono giunte dure critiche al governatore siciliano.

Carmelo Miceli, responsabile nazionale sicurezza del Partito Democratico, ha così descritto l'ordinanza:

Confusionaria, tecnicamente fragile, contraddittoria, ineseguibile, illegittima e palesemente in contrasto con diverse norme di rango superiore. Insomma un fallimento.

Matteo Orfini ci è andato molto più pesante:

Spero che il governo la impugni. Se Musumeci non è in grado di gestire la sua Regione, si dimetta invece di inventarsi un capro espiatorio al giorno per giustificare la propria inadeguatezza.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO