Covid, in India 80mila casi in 24 ore. USA, superati i 6 milioni di contagi: vaccino prima delle Presidenziali?

25 mln di contagi nel mondo. In Colombia +8000 casi in 24 ore, in Francia +5400. Fda USA: vaccino forse autorizzato con procedura d'emergenza

trump vaccino prima delle presidenziali 2020

L’India diventa il terzo paese al mondo per numero di contagi da coronavirus, dopo Stati Uniti e Brasile. 80mila i nuovi casi di Covid-19 registrati nel paese asiatico domenica (l'aumento maggiore di contagi in 24 ore registrato al mondo da inizio pandemia), mentre gli ultimi dati parlano di oltre 78mila nuovi casi, per 3,6 milioni di contagi totali. L'India dal 7 agosto ha un trend di contagi in costante crescita, in salita del 13,1% solo nell’ultima settimana.

USA. Intanto negli Stati Uniti i numeri dell’epidemia salgono sopra i 6 milioni di casi di contagio accertati, secondo il New York Times, per oltre 183mila decessi.

Il direttore della Food and Drug Administration, Stephen Hahn, ha negato di essere stato messo sotto pressione dal presidente americano Donald Trump per autorizzare la produzione di un vaccino prima delle Presidenziali del 3 novembre 2020.

Ma Hahn ha ammesso che per la prima volta l’autorizzazione potrebbe essere data con una procedura di emergenza, cioè prima della fine degli studi clinici che certifichino sicurezza ed efficacia del vaccino (come avvenuto per il vaccino russo Sputnik V).

Colombia. In America latina è piena emergenza sanitaria in Colombia dove sono stati 8.024 i casi di coronavirus e 300 i morti contati nelle ultime 24 ore, secondo la Cnn. 607.938 i contagi totali e 19.364 i decessi complessivi da inizio epidemia. La Colombia è il terzo Paese per numero di contagi in America Latina dopo Brasile e Perù.

Francia. In Europa, la Francia è uno dei paesi che vede una più forte recrudescenza della diffusione del virus: 5.413 i nuovi casi e 40 i nuovi focolai scoperti nelle ultime 24 ore, per un tasso di positività ai tamponi salito al 4,1% dal 3,6% di mercoledì scorso.

Sono più di 25 milioni le persone che nel mondo hanno contratto il coronavirus secondo l’ultimo bollettino della Johns Hopkins University: sono 25.222.709 i contagi totali e 846.395 i morti da inizio pandemia a causa di complicanze legate al Covid-19.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO