Il giuramento di Barack Obama: oggi l'inizio del secondo mandato presidenziale

Domani davanti al Campidoglio ci saranno 800mila persone

Oggi è il grande giorno del presidente americano Barack Obama e di tutti gli Stati Uniti. Obama presterà infatti giuramento per il suo secondo mandato, con una cerimonia privata nella Blue Room della Casa Bianca. La Costituzione impone infatti che il primo mandato termini oggi a mezzogiorno in punto. Siccome oggi è domenica, come da tradizione in Usa, domani il presidente ripeterà il giuramento in una cerimonia pubblica, davanti al Campidoglio e con la partecipazione di 800mila persone circa.

Obama farà quindi il discorso inaugurale agli americani e a tutto il mondo. Oggi giurerà pure il vice, Joe Biden, in un'altra cerimonia al Naval Observatory. Il numero uno degli Stati Uniti ha iniziato a preparare il discorso all'inizio di dicembre e, a quanto pare, rifinirà i dettagli proprio oggi.

Secondo Obama, le prime parole da presidente americano sono un passo importantissimo: sono queste che danno l'impronta al suo mandato. Ancora più importante quest'anno, essendo il secondo e ultimo per l'uomo del We Can. Come dopo la prima elezione, anche questa volta Obama si è affidato al suo speechwriter Jon Favreau. Ma ha voluto lavorare lui stesso intensamente, passando in rassegna tutti i discorsi inaugurali dei suoi predecessori al secondo mandato.

E non sono pochi: da George W.Bush a Bill Clinton, da Ronald Reagan a Richard Nixon per ricordare i più recenti. La scorsa settimana, alla Casa Bianca, sono stati ospiti anche alcuni storici che hanno discusso con il presidente pregi e rischi del secondo mandato. Obama non vuole lasciare veramente nulla al caso.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO