Giochi: Casoria Gate, Noemi Letizia, Silvio Berlusconi. Chi è il vero burattinaio?

Casoria Gate: chi è il burattinaio?

Casoria Gate, Noemi Letizia, e il divorzio Berlusconi Veronica Lario: ennesima puntata. Stavolta però vogliamo andare oltre quello che vi proponiamo di solito, vogliamo spararla grossissima: alzando il sipario sui veri burattinai di questa vicenda. Insospettabili che tramano nell'ombra, volti sfuggenti, che non immaginereste mai.

Credete che sia Veronica Lario? Illusi: forse dietro a tutto c'è Thomas Pynchon, inafferrabile scrittore statunitense che da decenni vive come un recluso - un tipo alla Salinger, ma è apparso "in voce" in una puntata dei Simpson. E se di mezzo ci fosse addirittura Edgar J. Hoover? Chissà, il grande vecchio degli anni d'oro dell'FBI è morto nel '72, ma vai a sapere gli agganci ultraterreni... o forse di mezzo ci sono loro, gli alieni, tanto per restare in un campo caro all'onnipotente Jedgar. Sbagliato: e se i fili li tirasse un altro redivivo, Ugo Tognazzi, già a capo delle Brigate Rosse? O magari Chuck Norris, o lo stesso Gino Flaminio.

Ma forse non ci siamo ancora: ed è tutta una cospirazione orchestrata da una bizzarra e opportunista lobby che unisce il Venerabile Licio Gelli, la camorra, Repubblica e Libero in un micidiale baccanale del potere in cui tutti sono alleati e nemici di tutti. Decidete voi: nella pagina dei giochi.

Casoria Gate: chi è il burattinaio?
Casoria Gate: chi è il burattinaio?
Casoria Gate: chi è il burattinaio?
Casoria Gate: chi è il burattinaio?
Casoria Gate: chi è il burattinaio?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO