Barack Obama ringrazia Hillary Clinton: "Uno dei migliori segretari mai avuti"

Il presidente ringrazia la signora Clinton per i suoi quattro anni da segretario

Barack Obama saluta e ringrazia Hillary Clinton, che ha terminato il suo mandato da segretario di stato americano: "Il presidente ci teneva ad avere l'occasione di poter dire pubblicamente grazie a Hillary Clinton - ha affermato il numero uno della Casa Bianca, durante la trasmissione 60 Minutes della Cbs - c'è stata una grande collaborazione negli ultimi quattro anni. Mi mancherà".

Obama ha aggiunto: "Voglio che il Paese apprezzi il ruolo straordinario che Hillary ha svolto durante la mia amministrazione. Molti dei successi che abbiamo ottenuto a livello internazionale, sono stati possibili grazie al suo duro lavoro".

Hillary Clinton, da parte sua, ha spiegato che dopo aver perso la corsa per la nomination democratica, ha sentito il bisogno di servire il suo Paese, accettando l'incarico di segretario di stato. "Una delle cose che ripeto alle persone, perché penso che questo possa aiutare a capire, è guardate, in politica e in democrazia a volte si vincono le elezioni e a volte si perdono. Io mi sono impegnata molto, ma ho perso. Poi il presidente Obama mi ha chiesto di diventare segretario di stato e io ho detto sì. Perché me lo ha chiesto e perché ho accettato? Perché entrambi amiamo il nostro paese".

L'intervista congiunta andrà in onda integralmente domani. Obama ha detto anche: "Vorrei che Hillary rimanesse con me, ma dopo aver percorso così tante miglia, non posso biasimarla se vuole fermarsi un po'". E' la prima volta che il presidente americano partecipa a un'intervista pubblica insieme a un'altra persona, a parte la moglie Michelle.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO