Verso il G14. Cosa bisogna salvare del G8?


Intervista da Radio24 Loretta Napoleoni ha ipotizzato la fine del G8. Il modello verso il quale si andrà, ha sostenuto l’economista, prevede un’apertura ad altre Paesi che hanno raggiunto un prestigio tale per cui posso ipotizzare le linea guida della politica mondiale.

In attesa di capire, quindi, quali sono i cambiamenti che verranno introdotti in occasione dei prossimi appuntamenti politici ispirati a quello che si è appena concluso a l’Aquila è necessario fare un punto sul costume che circonda queste occasioni.

Per farlo vi riporto di seguito i link ad alcuni post del network di blogo. Cosa vale la pena salvare?

Per quanto mi riguarda sono sempre utili:
le pressioni degli artisti sulle tematiche che riguardano le popolazioni più povere. Di seguito il video di cui si è occupato soundsblog.it.

• Le foto che ritraggono leader politici intenti a guardare il fondoschiena non della propria moglie. L’interesse di Barack Obama illustrato alla foto che segue, e spiegato dai colleghi di gossipblog.it e happyblog.it, ha distratto i presenti dalle immagini sulla Villa Certosa che avrebbero potuto rovinare definitivamente l’immagine internazionale di Silvio Berlusconi.


• La discussione sui diritti utilizzando mezzi di comunicazione che potrebbero non condividere i pensieri dell’intervistato. L’intervista di Barack Obama ad Avvenire è stata oggetto di un post di queerblog.it; di seguito invece la fotografia ufficiale dell’incontro tra il Pontefice e il Presidente degli Stati Uniti.

Da evitare:
• i cocktail di lavoro. Un numero eccessivo, perlomeno. Stando a quanto scritto da un sito russo, poi ripreso da gossipblog.it, Dmitri Medvedev avrebbe alzato il gomito durante le dure sedute di lavoro. A sorreggerlo, come da fotografia che segue, Silvio Berlusconi e Nicolas Sarkozy.

Le borse brutte spacciate per un prodotto etnico da avere per manifestare la propria solidarietà al popolo africano. La notizia riportata da 06blog.it solleva un inevitabile dubbio. Perché non si possono sfruttare meglio gli investimenti?
La scenografia. Le macchine elettriche, come spiegato in un post da ecoblog.it, sono state utilizzate solo per l’inizio del summit.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO