Ore 12 - Il "gratta e vinci" del Pd acefalo

altroAl di là dello sberleffo, l’affaire della candidatura di Beppe Grillo è tutt’altro che comico perché evidenzia un problema terribilmente serio, un nodo politico che investe il Pd: la sua natura, la sua identità, la sua credibilità, la sua leadership.

E’ vero: un comico dovrebbe fare il comico. Come un politico dovrebbe fare il politico. Scambiarsi i ruoli è deleterio, oltre che farsesco.

Inutile girarci attorno: il problema non è Beppe Grillo (e le presunte trame del … “burattinaio” Antonio Di Pietro) ma il Pd degli equivoci e delle ambiguità, un partito sempre più avvitato in una deriva confusa e inconcludente, dominato da pulsioni autodistruttive.

Con dei cavilli burocratici e il fuoco di sbarramento si può chiudere la porta a chi chiede provocatoriamente la tessera del partito. Ma con i cavilli burocratici e gli atti di prepotenza non si dà forza, dignità, autorevolezza a un partito e a un gruppo dirigente ridotti davvero al lumicino. Non è con l’indignazione o il disprezzo che si risolvono problemi politici.

Pure Togliatti ci cascò quando, per dimostrare la giustezza dell’espulsione di due dirigenti del Pci, ironizzò che “anche nella criniera di un cavallo da corsa poteva nascondersi un pidocchio”. Ma lui era “il migliore” del più grande e autorevole partito comunista del mondo occidentale. Chi sono questi, se non gli artefici di un fallimento annunciato e realizzato?

Franco Marini (uno che predica bene ma razzola male) ha in parte ragione: “Il problema vero è l’immagine rovinata del partito che mette in palio al gratta e vinci la carica di segretario”.

A cento giorni dal congresso, oltre alla “bomba” Grillo, la battaglia è fra “notabili travestiti da innovatori” e “giovani venuti dal nulla”. Domina il cannibalismo “generazionale”, cioè il “nulla”.

Tutto qui. Dal ciarpame di una parte (Pdl) alla vergogna dell’altra parte (Pd). Tutto il resto è noia. Compresi i sermoni stantii della “giovane” Serracchiani.

Questo Pd acefalo è “buono” solo per farsi mangiare da Berlusconi.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO