On line l’audio tra Silvio Berlusconi e Patrizia D’Addario, il re è nudo?



Proseguendo il lavoro fatto prima del G8 de l’Aquila, e iniziato in seguito all’annuncio ufficiale di Veronica Lario di divorziare dal marito Silvio Berlusconi, l’Espresso ha pubblicato i file audio che proverebbero gli incontri tra il Premier l’escort Patrizia D’Addario.

Il materiale è stato giudicato da Nicolò Ghedini, avvocato del Primo Ministro e sì anche deputato, senza alcun pregio, del tutto inverosimile e frutto di invenzione.

Ghedini, non smentendo la sua propensione a farcire la vita del suo assistito di ulteriori problemi (sono passati poco più di due mesi da quando ad anno zero parlò di utilizzatore finale), ha poi precisato che intende perseguire chiunque abbia pubblicato il materiale poiché la condivisione con un pubblico è un illecito.

Fortunatamente per il Premier le previsioni del giornalista Alessandro Gilioli, che nel pomeriggio di ieri sosteneva che i file pubblicati dal proprio editore non sarebbero diventati oggetto dei principali telegiornali italiani (la notizia al momento è stata data solo da SkyTg24), si sono avverate.

Tanto quanto il, probabile, desiderio di Patrizia D’Addario di conquistare la celebrità. Come riportato da Novella2000 l’escort ha posato con abiti succinti per un giornale spagnolo.

Sfortunatamente per il Premier l’idillio con la stampa straniera, che gli ha permesso di realizzare un G8 senza che a nessuno dei presenti si ponesse il problema di sapere quale reality si aggiudicherà la presenza di Noemi Letizia, è finito.

In vista del prossimo summit politico c’è già chi si chiede se sia consono per un rappresentante dello Stato investire molto in regali. Il Primo Ministro canadese, che ha la responsabilità del prossimo G8, non ha potuto tenere con sé tutti gli omaggi che gli sono stati fatti da Silvio Berlusconi.

Se a ciò sommiamo anche l’attacco del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ieri ha più riprese si è dissociato da alcuni provvedimenti presi dell’Amministrazione Berlusconi, è forse arrivato il momento di chiedersi se il re è nudo. E sì, perché non disturba la pubblica morale?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
101 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO