Renato Brunetta contro la privatizzazione di Venezia



Come ogni personaggio mediatico che si rispetti anche il Ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, ha avuto il suo momento durante l’Era Glaciale di Daria Bignardi (che fino a quel momento sembrava al telespettatore medio la brutta copia de “Le Invasioni Barbariche”).

Dopo il litigio con la giornalista Renato Brunetta ha cominciato a prendersi una serie di libertà con i mass media che probabilmente indeboliscono l’attività che sta facendo sull’amministrazione pubblica.

A poche settimane dall’intervista video rilasciata ad Antonella Boralevi, nella quale il Ministro ha illustrato alcuni aspetti legati alla propria vita sessuale, Renato Brunetta accusa il sindaco di Venezia Massimo Cacciari dalle pagine del Corriere della Sera.

Secondo l’illustre cittadino della laguna l’attuale amministrazione starebbe svendendo la città a ricchi magnati, come il francese François Pinault.

“Vedo – ha dichiarato Renato Brunetta - una mercificazione della città, frutto di radicalismo chic di sinistra e di provin­cialismo. Dare a Pinault pezzi importanti di Venezia denota un’inadeguatezza culturale e strategica. Non sono nazionalista, la colpa ovviamente non è di Pinault, che va ringraziato per aver investito su Palazzo Grassi e restaurato la Punta della Dogana. La colpa è di una classe dirigente che in maniera miope e provinciale ha alzato le mani da­vanti al magnate e al tycoon di turno, anziché trovare soluzioni all’altezza di quelle di un Volpi. Si governa a vista, si distrugge la città, si vendono i gioielli di famiglia per pagarsi un sociale sem­pre più parassitario”.

Chissà poi perché l’inadeguatezza dello Stato colpisca il cittadino solo quando si ragiona su un territorio vicino al proprio. Perché a nessuno interessa la privatizzazione, ad esempio, di strutture come Malpensa, o peggio della televisione pubblica?

Perché il Ministro Brunetta, che collabora con una radio privata (Rtl 102.5) e non con una pubblica, non denuncia l’inadeguatezza della RAI che per il proprio digitale terrestre ha dovuto trovare un accordo con Mediaset?

Foto | panorama.it

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO