Alla Lega non basta il tricolore?



La Lega chiede il riconoscimento delle bandiere regionali. La proposta di legge presentata da Federico Bricolo, capogruppo al Senato del Carroccio, prevede inoltre un’equiparazione tra gli inni regionali e quello nazionale di Goffredo Mameli.

Secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa del partito di Umberto Bossi, Bricolo avrebbe presentato il proprio progetto la scorsa estate dopo solo 100 giorni dalla vittoria di Silvio Berlusconi all’elezioni politiche. Fino ad oggi, però, nessuno aveva reso pubblica l’idea considerata da molti l’ennesima provocazione della Lega; se così fosse non sarebbe plausibile il silenzio adottato dallo stesso partito sul progetto negli ultimi mesi.

Probabilmente il primo anno dell’ennesimo Governo Berlusconi non è piaciuto al Carroccio che riporta sulla scena politica una questione strettamente legata al federalismo negli stessi giorni in cui il Premier si confronta con Vasco Errani, Presidente della Conferenza delle Regioni.

Il mancato accordo con le amministrazioni locali, che hanno già annunciato di avviare a settembre i Piani di Attuazione Regionali anche senza l’approvazione di Silvio Berlusconi, potrebbe essere quindi rimarcato dalla Lega per indebolire ulteriormente il proprio alleato politico reo, probabilmente, di dimenticarsi quanto il Carroccio sia stato decisivo per vincere l’anno scorso.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
53 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO