Renato Brunetta, come Clemente Mastella, è pronto a diventare sindaco



Secondo quanto pubblicato sul sito dagospia.com, e poi ripreso da blitzquotidiano.it, il Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta potrebbe candidarsi alle elezioni comunali che si terranno l’anno prossimo a Venezia.

Contro l’esponente del Popolo della Libertà dovrebbe esserci l’attuale sindaco Massimo Cacciari il cui operato è stato, nelle ultime settimane, criticato dallo stesso Brunetta secondo il quale il capoluogo del Veneto sarebbe stato erroneamente privatizzato.

Non potendo ragionare su un possibile programma, sicché l’indiscrezione non è ancora stata confermata dal diretto interessato, è utile riflettere su un precedente simile. Clemente Mastella, durante l’ultimo Governo Prodi, ha affiancato l’attività di Guardiasigilli a quella di primo cittadino di Ceppaloni.

Al di là delle, spesso discutibili, capacità di Renato Brunetta e Clemente Mastella la classe politica ha ufficialmente concluso la scorta di uomini da innestare sulle varie poltrone?

Se fosse davvero così bisognerebbe capire con chi si occupa della pubblica amministrazione perché i costi di chi ci governa aumentano. Un cittadino su cento, ad esempio, avrebbe potenzialmente diritto all’auto blu.

Foto | panorama.it

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO