In ricordo di Teresa Sarti, fondatrice di Emergency

teresa sarti strada

Ieri pomeriggio si è spenta a Milano Teresa Sarti, fondatrice di Emergency assieme al più noto marito e chirurgo Gino Strada.

Teresa era la presidente di Emergency, fondazione creata 15 anni fa e salita alla ribalta per l'attività medica gratuita a favore delle vittime della guerra, di qualunque colore esse siano e in qualunque parte del mondo.

Attraverso la costruzione di centri ospedalieri e luoghi di accoglienza e di cura tra le macerie prodotte dall’odio e dalla follia dei potenti, Emergency ha fatto dell'attenzione alla dignità umana la sua bandiera.

Proprio quando si festeggiano i 15 anni dell'associazione è morta la sua co-fondatrice, una vita spesa all'oscuro dai riflettori ma sempre al centro di battaglie umanitarie dentro e fuori l'Italia.

La vita di Teresa è fatta di studi e lavoro a servizio dei più piccoli. Dopo il liceo classico la laurea in lettere moderne, con una tesi sulla didattica della storia, e l'insegnamento. Per vent'anni lavora nella scuola media di via Giolli, quartiere Bicocca di Milano: un ambiente difficile, dove riesce a farsi amare da molti dei suoi alunni. Nel 1971 sposa un giovane studente di medicina, Gino Strada, e nel 1979 nasce la loro unica figlia, Cecilia.

Nel 1994, insieme al marito, un chirurgo di guerra, fonda Emergency, associazione per la cura e la riabilitazione delle vittime di guerra e delle mine antiuomo.

Per qualche anno Teresa si divide tra l'insegnamento in alcune scuole superiori e l'attività di presidente di Emergency, per poi dedicarsi completamente all'associazione, che in quindici anni offrirà assistenza medico -chirurgica di altissimo livello e completamente gratuita a più di tre milioni di persone; in Italia, Afghanistan, Iraq, Sierra Leone, Cambogia, Sudan.

Come segnalato dai colleghi di 02 i funerali si terranno probabilmente sabato a Milano; questo il saluto che campeggia sul sito dell'associazione:

Dopo avere insieme condiviso per quindici anni il tempo dell'amicizia, del rispetto per la vita e per la sofferenza di tutti, dopo il lungo tempo di affetto, di speranze, di timore per la sua sorte personale, Emergency annuncia la morte della sua presidente Teresa Sarti Strada.

Con la stessa apertura e con la stessa semplicità che aveva voluto per la vita di Emergency, Teresa ha accettato anche in questi suoi ultimi giorni la vicinanza di tutti coloro che hanno voluto esserle accanto.

La serenità consapevole con la quale è andata incontro alla conclusione del suo tempo ha espresso il coraggio e la determinazione che rappresentano la verità della nostra azione in un'attività che ha dato senso alla sua e alla nostra esistenza. La dolcezza del ricordo coincide per noi con il rinnovo del nostro impegno per la pace e per la solidarietà.

Immagine| Il manifesto

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO