Satira: non spariamo "castate"

Il premier spara a palle incatenate contro chi mette in dubbio la sua virilità. Il presidente della Camera esprime invece timori sulla china che l'informazione italiana ha preso da qualche mese a questa parte. L'amplesso e il perplesso

Eppure questo è un Paese in cui legioni di ragazze belle, rampanti e senza scrupoli vorrebbero "arrivare" al premier per ricavarne fama, soldi e successo (sfruttandone la generosità oppure ricattandolo). Chissà quante desidererebbero entrare per una sola notte a Palazzo Grazioli. Toccare il cialis con un dito

Alla sbarra i giornali che parlano del sexygate. Adesso, improvvisamente, al Mega Papi piacciono le aule giudiziarie? Tribu(a)nale

Boffo a casa. Si è dimesso o è stato dimesso? C'è di mezzo lo zampino santo del Pontefice? Una vittoria del papi sul Papa? Misteri della fede. VatiCav

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO