Nel Pdl occhi "gonfi". Nel Pd tesseramento "gonfiato"

Mentre nel Pdl (Berlusconi e Fini) se le suonano di santa ragione e hanno gli occhi già gonfi, nel Pd è il tesseramento (per ora) ad essere “gonfiato”.

Ad ammetterlo (fra le righe) … è il segretario Dario Franceschini, mettendo le mani avanti: “Penso che non ci siano tessere gonfiate, siccome nei circoli devono andare a votare fisicamente le persone, vedremo esattamente quale sarà la partecipazione e come sarà distribuita nel territorio”.

Insomma, un far finta di niente, un tirare a campare per primarie con trasparenza e rispetto delle regole tutte da dimostrare.

Per anni, nei Ds e (soprattutto) nella Margherita, il tesseramento fasullo è stato la norma. Nel Pd gli uomini sono sempre gli stessi dei due partiti di provenienza, quindi …

Pensare a realtà come quella napoletana/campana fa venire i brividi. Ma il malcostume è diffuso.

La difesa (scontata e stupida) è sempre la stessa: e allora il Pdl che ha eletto il suo capo/padrone su un predellino di un’auto? Insomma, mal comune mezzo gaudio.

Ancora non si vuol capire che quando si parla della Russia è della Russia che si deve parlare. Poi si parlerà … dell’America.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO