L'ombra della pedofilia sul Conclave 2013: il cardinal Mahony deve rinunciare?

Roger Mahony

Famiglia Cristiana lancia addirittura un sondaggio: Mahony al conclave si o no? Il Mahony a cui fa riferimento il settimanale è il cardinale di Los Angeles che è stato sollevato da tutti gli incarichi pubblici (decisione poi in parte attenuata) per aver coperto abusi sessuali su minori. Mahony è ritenuto responsabile dell’insabbiamento di 129 casi di abusi su minori da parte di ecclesiastici e il prossimo 23 febbraio dovrà deporre in tribunale su uno di questi (nello specifico, su un sacerdote messicano su cui pende l’accusa di aver abusato di ventisei bambini della diocesi di Los Angeles nel 1987)

Il sondaggio del settimanale dei paolini sull’opportunità o meno che il porporato prenda parte al prossimo conclave, prende le mosse dal fatto che il movimento Catholic United – gruppo molto influente e assai determinato – ha dato il via a una petizione per chiedere al porporato di non partecipare al conclave.

Stay Home, cardinal Mahony!I Cattolici Uniti vantano circa cinquantamila membri. Sono legati al Partito Democratico e alle ultime elezioni hanno racimolato ben cinquecentomila dollari per sostenere alcuni candidati. Inoltre il direttore esecutivo del gruppo, James Salt, è spesso ricevuto da Obama in persona.

A norma del diritto canonico Mahony ha tutte le carte in regola per partecipare al Conclave: è cardinale e ha meno di ottanta anni (il 27 febbraio, un giorno prima delle dimissioni pontificie, ne compirà settantasette). Nessuna potestà laica può intervenire in merito, nemmeno una petizione così influente. A ribadirlo è la normativa in vigore, cioè la Costituzione Apostolica Universi Dominici gregis, promulgata da Giovanni Paolo II, che al numero 33 afferma:

Il diritto di eleggere il Romano Pontefice spetta unicamente ai Cardinali di Santa Romana Chiesa, ad eccezione di quelli che, prima del giorno della morte del Sommo Pontefice o del giorno in cui la Sede Apostolica resti vacante, abbiano già compiuto l'ottantesimo anno di età [...]. È assolutamente escluso il diritto di elezione attiva da parte di qualsiasi altra dignità ecclesiastica o l'intervento di potestà laica di qualsivoglia grado o ordine.

In ogni caso, Mahony potrebbe non partecipare al Conclave che eleggerà il successore di papa Benedetto XVI per sua libera scelta.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO