Due parlamentari del Pdl e uno del Pd indagati a Bari nel processo Tarantini


Dopo due giorni di rumors sarebbero stati svelati i nomi dei Parlamentari coinvolti nell'inchiesta dei giudici di Bari sulle malversazioni che Gianpaolo Tarantini avrebbe organizzato a colpi di escort e cocaina.

Guido Ruotolo, su La Stampa, ipotizza che gli onorevoli (è proprio il caso di dirlo) siano Salvatore Mazzaracchio, ex assessore regionale alla Sanità, senatore del Pdl, D’Ambrosio Lettieri, ex presidente dell’Ordine dei farmacisti oggi parlamentare Pdl, Alberto Tedesco, ex assessore regionale della Sanità, senatore del Pd.

Dal 2001 ad oggi, tranne alcune parentesi, le conversazioni dell’imprenditore della malasanità Gianpi Tarantini sono state tutte intercettate dagli organi di polizia giudiziaria. E lo spaccato che emerge è quello una consuetudine di Tarantini ad appoggiarsi ai politici per trarre vantaggi economici. Il regno dei fratelli Tarantini è durato quasi un decennio, in Puglia. C’è una informativa finale dei carabinieri, datata 25 giugno 2009, 165 pagine, nella quali si ricostruisce la «Dinasty Tarantini» dal 2002 al 2006 e cita diversi nomi di politici: dal ministro Raffaele Fitto al senatore Mazzaracchio, da Alberto Tedesco a Guido Viceconte, ex sottosegretario alle Infrastrutture.

Beata Puglia, tra bella gente, ottima politica e buongoverno...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO