D'Alema al teatro San Genesio per il dibattito sulla Sinistra al tempo dell'antipolitica


E' tempo di libri anche oggi, quando "Controcorrente", edito da Laterza, atterra a centro di un dibattito nel quale intervengono l'autore Massimo D'Alema e il curatore Peppino Caldarola, sotto la "scure moderatrice" del giornalista dell'Unità Francesco Cundari, in un evento organizzato dalla Libreria Il Seme e dal Circolo GD Mazzini, presso il Teatro romano di San Genesio in Via Podgora. Occasione per riaccendere le discussioni sul destino di una sinistra, politica per eccellenza e per tradizione, in un tempo molto più favorevole all'antipolitica. Tra arringhe di piazza, stelle crescenti (e probabilmente prossime cadenti), di una compagine politica ancora vitale in epoca post-girotondi, si immagina un panorama velato di concreto ottimismo, senza cedere ad alcuni semplicismi pagati già cari in passato.
Perché la galvanizzazione delle folle deve nutrirsi di un concime ben più reale della malta antiberlusconiana e interrogarsi seriamente sulle forze in gioco e sulle sfide alle quali non ci si può più sottrarre.

Chi vincerà la sfida dei prossimi anni, la politica o l’antipolitica?
Massimo D’Alema va controcorrente e scommette su una sinistra rinnovata per fermare l’avanzare di movimenti di impronta populistica. In questa lunga intervista si sommano la cronaca dei trent’anni passati con autocritiche finora mai pronunciate e punti fermi ribaditi. D’Alema pensa a una sinistra più europea per contrastare l’eterno ritorno del nuovismo, il mito della società civile, le suggestioni tecnocratiche. La sinistra ‘controcorrente’ di D’Alema si libera dagli ingombranti fardelli del passato ma non accetta le scorciatoie liberiste in economia e plebiscitarie nel sistema politico. È una sinistra che lascia ai più giovani una lettura severa del recente passato ma anche la traccia per diventare classe dirigente.

Nell'immagine collage ottenuto dall'unione della copertina del libro "Controcorrente" e da un ritratto del suo autore Massimo d'Alema, allora Ministro degli Esteri, scattato il 15 novembre 2007 al 20th World Energy Congress di Rome. AFP PHOTO (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Via | massimodalema.it

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO